Registrazione per produttori e importatori.

Definizione di pile.

Sono considerate pile tutti i tipi di pile, accumulatori e sistemi ibridi. Nell’ambito dell‘obbligo di notifica e del pagamento della tassa è operata una distinzione fra pile per autoveicoli, pile portatili e pile industriali (Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici, ORRPChim, Allegato 2.15, cifra 1).

 
 

Obbligo di notifica e di pagamento della tassa, obbligo di restituzione e ritiro.

I produttori e gli importatori   che mettono per la prima volta in commercio le pile nel territorio doganale svizzero (Svizzera e Principato del Liechtenstein) sono assoggettati per legge all’obbligo di notifica e di pagamento della tassa.
 
Le consumatrici e i consumatori sono tenuti a restituire le pile esauste a un punto di vendita o a un centro di raccolta e i produttori / importatori nonché i punti di vendita devono, dal canto loro, riprendere gratuitamente le pile esauste. 

 
 

Campo d’applicazione e tariffa degli emolumenti.

Tutte le pile sono assoggettate all’obbligo di notifica e del pagamento della tassa. L’entità della tassa è commisurata al peso delle pile e differenziata a seconda del tipo di pila.

Coloro che mettono per la prima volta in commercio pile per autovetture e pile industriali nonché veicoli e apparecchiature che contengono pile per autovetture e pile industriali, possono essere esentati dalla INOBAT, su richiesta, dall’obbligo di pagamento della tassa (tuttavia non dall’obbligo di notifica) se essi, nell’ambito di una soluzione per settore o grazie a particolari situazioni del mercato, possono assicurare uno smaltimento delle pile rispettoso dell’ambiente e la copertura di tutti i costi di smaltimento.
Le domande possono essere inoltrate online INOBAT alla INOBAT.

 
 

Registrazione presso la INOBAT per l’adempimento dell’obbligo di notifica e di pagamento della tassa.

Le ditte assoggettate all'obbligo di notifica possono registrarsi online oppure per iscritto alla INOBAT. La INOBAT riscuote, gestisce e impiega la cosiddetta tassa di smaltimento anticipata (TSA) sulle pile per conto dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM). 

 
 

Adempimento dell’obbligo di notifica e di pagamento della tassa in caso di forniture destinate all’esportazione.

Con i produttori e gli importatori che, nel territorio doganale svizzero, vendono le pile assoggettate all’obbligo della tassa prevalentemente per la produzione destinata all’esportazione (industria orologiera, degli utensili, dei macchinari, ecc.) INOBAT stipula accordi particolari per l’adempimento dell’obbligo di notifica e del pagamento della tassa. 

 
 

Adempimento dell’obbligo di notifica e del pagamento della tassa tramite SENS o SWICO Recycling.

I produttori e gli importatori che mettono in commercio elettrodomestici, apparecchi d’ufficio, giochi o apparecchi per la casa e gli hobby che sono provvisti di pile, possono adempiere l’obbligo di notifica e del pagamento della tassa nei confronti di INOBAT affiliandosi a una di suddette organizzazione e corrispondendo su tali apparecchi un cosiddetto contributo di riciclaggio anticipato (CRA) a titolo volontario. In tale contributo di riciclaggio corrisposto a titolo volontario è inclusa la tassa di smaltimento anticipata (TSA):   INOBAT conteggia la tassa direttamente con tali organizzazioni. INOBAT, SENS e SWICO-Recycling agevolano così la questione della notifica a coloro che sono assoggettati alla tassa.

Attenzione: le pile supplementari vendute sciolte (non nella medesima confezione dell’apparecchio) o successivamente quali pile di ricambio devono essere notificate direttamente alla INOBAT e sulle medesime deve essere corrisposta la tassa. 

 
 

Adempimento degli obblighi di ritiro.

Produttori e importatori (coloro che mettono in commercio per la prima volta) nonché commercianti e punti di vendita sono tenuti a riprendere gratuitamente le pile esauste. Per i punti di vendita di pile vigono oltre a ciò obblighi di specificazione particolari. L’obbligo di ripresa è circoscritto ai tipi di pile messi in commercio. INOBAT sostiene coloro che sono tenuti al ritiro mettendo a disposizione materiale informativo e contenitori per la raccolta.

 
 

Domande a INOBAT.

Rispondiamo volentieri alle vostre domande. Vogliate utilizzare allo scopo il nostro formulario di contatto.